Il castello medievale

Un percorso lungo quattro anni

Un luogo per promuovere benessere a scuola

“L’arte realizzata con le proprie mani è un contenitore di benessere, portatore di emozioni e naturali sensazioni.”

Un luogo di costruzione della conoscenza

“Toccare con mano per apprendere”

Nella scuola delle competenze è sempre più sentita l'esigenza di realizzare percorsi in forma di laboratorio, per favorire l’inclusione, l'operatività, la sperimentazione e soprattutto imparare attraverso il fare.

L’attività del laboratorio riveste la funzione importante di sviluppare competenze, nuove conoscenze e abilità operative passando attraverso dimensioni imprescindibili, quali l'aspetto relazionale ed emotivo. Una strategia didattica in risposta ai bisogni diversificati degli alunni.

Le parole chiave per raggiungere gli obiettivi sono:

  • pensare: strategie, collegamenti, risolvere
  • realizzare: creare, sperimentare, mettersi in gioco
  • condividere: lavorare in gruppo, aiuto reciproco, cooperare

Organizzazione

I laboratori sono stati suddivisi su tre moduli, realizzati durante le ultime ore del mattino.

novembre e dicembre laboratori di:

  • Cucina “Altri chicchi” a cura della prof.ssa Anna Scarpato;
  • “Argilla” a cura della prof.ssa Loredana Russo;
  • “I plastici” a cura della prof.ssa Antonietta Maria Di Murro;
  • “Cartonaggio” a cura dell’Associazione “Il ponte”.

gennaio, febbraio e marzo laboratori di:

  • “Feltro in lana cardata” realizzato della prof.ssa Loredana Russo;
  • “Cartonaggio” a cura dell' associazione “Il ponte”;
  • “I Plastici” realizzati dalla prof.ssa Antonietta Maria Di Murro.

marzo, aprile e maggio i laboratori di:

  • il “Pasticcione” a cura della prof.ssa Elisabetta Fait;
  • “Cartapesta” realizzato dalla prof.ssa Sibilla Rosa;
  • “Borse e decoupage” a cura dell'associazione “Il ponte”;
  • “Il feltro in lana cardata” realizzato dalla prof.ssa Loredana Russo.

Ricaduta sull’attività didattica

Il programma delle discipline è stato coadiuvato e arricchito dal lavoro svolto parallelamente nei laboratori operativi dove sono stati approfonditi alcuni argomenti e abilità di base: il sistema solare nel laboratorio di feltro; i cereali senza glutine, le loro proprietà e provenienza geografica nel laboratorio “Altri chicchi”. Il paesaggio e la riduzione in scala nel laboratorio sui “Plastici”; la cartapesta come tecnica artistica. Competenze geometriche: i sistemi di misura, area, perimetro dei poligoni, nei laboratori del “Cartonaggio”. Nel laboratorio di “Borse e decoupage” sono state rinforzate le abilità manuali come il ritagliare, assemblare, cucire, incollare. Il castello medievale per la storia; il plastico sul “fiume” e sui “Ghiacciai” realizzato per il CLIL. Utilizzo delle erbe aromatiche e la costruzione di una cellula per scienze.

Prof.ssa Loredana Russo

  • Il castello medievaleIl castello medievale
  • Il sistema solare in feltroIl sistema solare in feltro
  • Il fiume realizzato per il CLILIl fiume realizzato per il CLIL
  • LL'aula ideale
  • LL'albero multifoglie in argilla
  • Alla scoperta di altri chicchi, la cucina senza glutineAlla scoperta di altri chicchi, la cucina senza glutine
  • Madam Ines scultura in cartapestaMadam Ines scultura in cartapesta
  • Il sale aromatico, dal nostro orto alla tavolaIl sale aromatico, dal nostro orto alla tavola
  • Capolavori in cartoneCapolavori in cartone
  • La cellulaLa cellula
  • I ghiacciai, plastico realizzato per il CLILI ghiacciai, plastico realizzato per il CLIL
  • Pochette in feltroPochette in feltro
  • LL'ometto vasetto
  • Borsa in decoupageBorsa in decoupage